Overblog Segui questo blog
Administration Create my blog
5 luglio 2011 2 05 /07 /luglio /2011 15:53

 

Ricordi la storia di Cenerentola? Spesso immagino la povera Cenerentola seduta vicino ad un camino pieno di cenere, vestita di stracci, tutta sporca, senza la possibilità di divertirsi e senza ricevere una ricompensa per i suoi sforzi. Era triste e frustrata. Però arrivò il giorno in cui come per incanto, si ritrovò fra le braccia del principe e cominciò a vivere come una principessa, senza dover alzare un dito per riordinare la casa. E vissero felici e contenti....

E tu, cosa stai aspettando? Pensi che la fata madrina si sia persa mentre veniva da te? Ti senti come Cenerentola, seduta accanto ad un camino?

La bella notizia che devo darti è che tu potrai diventare come Cenerentola (principessa), ma la bacchetta magica è tua forza di volontà, non aspettarti nessuna fata o magia particolare che trasforma zucche in carrozze...

TU hai il potere di cambiare le cose nella tua vita e non mi riferisco solo a riordinare la propria casa, ma proprio al concetto generale di riordinare la propria vita. Devi dire BASTA alla sensazione di confusione. Impara a gestire bene la tua forza di volontà e vedrai meraviglie nella tua vita...

Il mio desiderio è che la tua casa possa diventare un palazzo, bello e dignitoso. Desidero che tu sia la principessa della tua casa.

"Oh no!" starai pensando, "Io non voglio leggere questi articoli per sognare. Io desidero trovare una soluzione per trovare un paio di scarpe o di calzini dello stesso colore. Vivo una vita pratica. Non ho tempo per le favole!".

Desidero rassicurarti... non ti racconterò favole, ma ti darò tanti consigli pratici che potranno aiutarti CONCRETAMENTE!!!

Alla prossima...

... aspetto con ansia i tuoi commenti su questo articolo. :-D

http://www.ilsud.eu/http://www.ilsud.eu/wp-content/uploads/2011/06/cenerentola.jpg

Repost 0
disordinatariformata - in Ricordi d'infanzia
scrivi un commento
23 giugno 2011 4 23 /06 /giugno /2011 17:31

Mi ricordo che quando avevo circa 12 anni aspettavo con impazienza che mia mamma uscisse per andare a fare la spesa... così potevo rimanere a casa e farle una sorpresa. Mia madre me la ricordo sempre al lavoro, non si fermava mai... Io pensavo che il miglior regalo che potessi farle era quello di mettere in ordine tutta la casa durante la sua assenza, come se fosse passata Mary Poppins e avesse riordinato tutto con uno schiocco di dita. E ci riuscivo!

Aveno una tecnica molto semplice, ma efficace: prendevo un foglio bianco, il primo che trovavo, e cominciavo a scrivere le varie stanze di cui era composta la mia casa. Poi aggiungevo le cose da fare e in quanto tempo avrei dovuto farle.

Non mi inventavo scuse!

Avevo un chiaro obiettivo: finire prima che rientrasse mia madre!

Questo è il segreto principale: AVERE UNA META!

Mi ponevo un limite di tempo e immediatamente scattavo in piedi, correvo verso la cucina e azionavo il timer del forno.... era cominciata la mia sfida e avevo i minuti contati per raggiungere il primo traguardo della mia lista.

Questo metodo ha funzionato per tanto tempo, ma quando sono andata a vivere da sola per frequentare l'università è uscito allo scoperto il mio lato nascosto, il mio lato disordinato...

Se riuscivo ad avere del tempo per pulire, lo dedicavo alle parti in comune, perché condividevo l'appartamento con altre ragazze. Erano cambiate le mie priorità. I miei obiettivi da raggiungere erano più importanti di un programmino per tenere in ordine la mia stanza.

Repost 0
disordinatariformata - in Ricordi d'infanzia
scrivi un commento

Presentazione

  • : Blog di disordinatariformata
  • Blog di disordinatariformata
  • : Questo blog è dedicato a tutti coloro che hanno bisogno di un cambiamento. E' per tutti quelli che come me hanno il desiderio di cambiare, di imparare a fare ordine nella propria vita ma non sanno come fare.... io ho trovato la via giusta da seguire.... ogni giorno vi darò alcuni consigli che mi stanno aiutando a mettere un po' di ordine intorno a me, senza abbandonare la "creatività" tipica dei disordinati... :-) Vuoi fare questo viaggio con me????
  • Contatti

Cerca

Archivi